Torta Pasqualina: Ricetta Tradizionale per Pasqua

La Torta Pasqualina è un piatto tipico genovese, solitamente preparato durante i periodi di Pasqua. La ricetta originale prevede l’utilizzo di bietole, mentre oggi è molto più diffusa quella a base di spinaci e ricotta. Questa torta, che spesso viene preparata anche nella versione dolce, si è diffusa negli anni in tutte le altre regioni d’Italia, diventando uno dei piatti base di ogni menu di Pasqua. La nostra Torta Pasqualina si rifà, quasi completamente, alla versione classica, con spinaci, ricotta e uova, perchè a volte la ricetta originale è sempre la migliore. Potete decidere di prepararla cambiando qualche ingrediente, sostituendo gli spinaci con i carciofi, gli asparagi o della cicoria e fateci sapere se il risultato vi soddisfa. Scoprite gli ingredienti che vi servono per prepararla in davvero poco tempo!

Torta Pasqualina

Ingredienti per la Torta Pasqualina

• 500 gr. di spinaci (o la verdura che preferite)

• 4 uova

• 250 gr. di ricotta

• 80 gr. di pecorino Auchan

• 2 rotoli di pasta brisee Auchan

• sale e pepe q.b.

• latte q.b.

Procedimento

Come prima cosa stufate gli spinaci in una padella con coperchio. Una volta stufati togliete l’acqua in eccesso lasciandoli scolare per qualche minuto, strizzandoli mentre si raffreddano. In una ciotola mettete gli spinaci, la ricotta, il pecorino e un uovo, aggiungendo sale e pepe e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Ora ricoprite uno stampo con della carta da forno, adagiate la prima sfoglia di pasta brisee e bucherellatela.

Torta Pasqualina

Passate adesso a mettere il ripieno stendendolo bene e create 3 incavi, nel composto di spinaci, dove andranno messe le uova (crude, facendo attenzione a non rompere il tuorlo) che diventeranno sode in forno. Una volta adagiate le uova, ricoprite il tutto con la seconda sfoglia di brisee sigillando bene i bordi.

Torta Pasqualina

Ora bucherellate la superficie e spennellate un pò di latte per rendere meno secca in cottura la pasta brisee. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 45 minuti. Una volta cotta lasciatela intiepidire per toglierla dallo stampo e servitela. Il profumo sarà delizioso ma soprattutto il gusto!

Torta Pasqualina

Scoprite anche come preparare il Polpettone in crosta per il vostro menu di Pasqua. Buon appetito e buona Pasqua a tutti.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *