Torta arancia, cioccolato bianco e mandorle

Non so voi ma io amo sentire il profumo di dolce in casa; rende la casa calda, accogliente e vissuta e questo è uno dei motivi principali per cui preparo molti dolci. La torta arancia, cioccolato bianco e mandorle che ho preparato oggi, è un dolce facilissimo da preparare e riempirà ogni ambiente di casa con un buonissimo profumino d’arancia. Gli ingredienti sono pochi e i procedimenti anche, in un’ora avrete pronto un dolce buonissimo da offrire ai vostri ospiti, magari accompagnato da un the, o da mangiarlo tutto da soli. Pronti a scoprire come prepararlo? Segnate gli ingredienti e memorizzate il procedimento!

Torta Arancia

Ingredienti per la torta arancia, cioccolato bianco e mandorle

  • 400 gr. di farina 00
  • 200 gr. di yogurt bianco
  • 100 gr. di burro fuso
  • 180 gr. di zucchero
  • 3 arance (succo)
  • la buccia grattugiata di un’arancia
  • 120 gr. di cioccolato bianco
  • 1 bustina di lievito per dolci Paneangeli
  • mandorle tagliate a lamelle q.b.
  • zucchero di canna q.b.

Procedimento

Come prima cosa montate insieme le uova con lo zucchero in un recipiente, aiutandovi con delle fruste elettriche o a mano. In un pentolino fondete insieme burro e cioccolato bianco a bagnomaria. Ora potete aggiungere uno per volta gli ingredienti liquidi, quindi il succo delle arance, lo yogurt bianco e il cioccolato bianco fuso precedentemente con il burro. Aggiungete adesso la buccia grattugiata dell’arancia, mescolate e, sempre con le fruste, amalgamate pian piano la farina ed in seguito il lievito per dolci. Una volta ottenuto un composto abbastanza liscio ed omogeneo potrete trasferirlo in uno stampo per dolci, quello che preferite, anche quello per plumcake, l’importante è che sia stato precedentemente imburrato per bene. Come ultimo passaggio non vi resta che aggiungere in superficie le mandorle tagliate a lamelle e una manciata di zucchero di canna. Infornate a 170°, forno preriscaldato, per circa 45 minuti. Se dovessero scurirsi troppo le mandorle, passati i primi 25 minuti, potrete velocemente ricoprire la parte superiore del dolce con un foglio di carta d’alluminio. Una volta cotto il dolce, lasciatelo raffreddare e spolverate giusto un pò di zucchero a velo prima di servirlo o mangiarlo.

Torta Arancia

Ora la vostra casa sarà invasa da un ottimo profumo d’arancia, che rimarrà piacevolmente almeno fino a sera.

Scoprite le altre ricette per dolci e tante altre cose buone nella sezione Food del blog. Buon appetito!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *